Devozioni, pratiche e immaginario religioso

Espressioni del cattolicesimo tra 1400 e 1850. Storici cileni e italiani a confronto

A cura di René Millar e Roberto Rusconi
Collana: Studi e ricerche. Università di Roma Tre, 26
Pubblicazione: Aprile 2011
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 456, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788883345517
€ 40,00 -15% € 34,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 34,00
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788867282692
€ 25,99
Acquista Acquista Acquista

Benché lontane nello spazio, le realtà religiose dell’Italia e del Cile, tra la fine dell’età medievale e gli inizi dell’età contemporanea, ritrovano un denominatore comune nell’adesione al cattolicesimo romano.

Nell’ambito delle devozioni, infatti, poterono convivere tanto l’uso della croce da parte dei missionari gesuiti nei confronti degli indios Mapuche quanto lemanifestazioni della pietà collettiva delle confraternite romane nelle case e nei monasteri. D’altro canto, dal punto di vista delle pratiche concrete, il cattolicesimo si manifestò col suo volto più repressivo, soprattutto nei casi in cui si sospettava l’infiltrazione del demonio nei ranghi delle monache o si temeva un allontanamento dal rigore necessario nell’amministrazione dei sacramenti, ma soprattutto quando i privilegi delle istituzioni ecclesiastiche venivano messi in discussione. Per il controllo delle istituzioni, particolare risalto assunsero inoltre i rapporti con lo Stato, dal momento che il clero aveva in mano la formazione religiosa sia delle élites sia delle masse.

Agli storici italiani e cileni che hanno messo qui a confronto le proprie esperienze e prospettive di ricerca, le espressioni del cattolicesimo sono risultate tutt’altro che distanti, malgrado si siano svolte in due diversi emisferi.

  • Claudio Rolle, Travesías, navegaciones y regresos. Tres años de recorridos de investigación y discusión historiográfica italo chilena (p. 7-14)
  • I. Devozioni
    • Jaime Valenzuela-Márquez, El uso de la cruz y sus paradojas entre jesuitas y mapuches de la primera mitad del siglo XVII (p. 17-44).
    • Alessandro Serra, Confraternite e culti nella Roma di Sei-Settecento (p. 45-81).
    • Paulina Zamorano Varea, Espacios domésticos de religiosidad: los Oratorios coloniales. Santiago siglo XVIII (p. 83-107).
    • Olaya Sanfuentes, Artes y prácticas votivas. La devoción al Niño Jesús entre monjas de conventos en Chile en el siglo XIX (p. 109-127).
    • Genoveffa Palumbo, Il mondo in un quadrillo. Le bizzoche e il mutevole uso degli oggetti di devozione nell’isola di Procida (p. 129-156).
  • II. Pratiche
    • Paolo Broggio, Le congregazioni romane e la confessione dei neofiti del Nuovo Mondo tra facultates e dubia: riflessioni e spunti di indagine (p. 159-201).
    • Vincenzo Lavenia, Possessione demoniaca, Inquisizione ed esorcismo in età moderna. Il caso italiano (secoli XVI-XVII) (p. 203-230).
    • René Millar Carvacho, Tensiones y conflictos en torno a las monjas posesas de Trujillo-Perú 1674-1681 (p. 231-259).
    • Sara Cabibbo, Il diavolo nel monastero. Letture e scritture di monache nel XVII secolo (p. 261-291).
    • Lucrecia Enríquez, La Iglesia en Chile del regalismo borbónico al estatal (p. 293-317).
    • Maria Lupi, Clero e cultura in Italia tra antico regime ed età liberale: percorsi storiografici (p. 319-341).
  • III. Immaginario religioso
    • María Eugenia Góngora, Poesía e iconografía: el cuerpo de Cristo y la imagen de Cristo en el lagar a fines de la Edad Media (p. 345-359).
    • Manfredi Merluzzi, Il culto dei SS. Martiri della città di Otranto, tra identità locale e prospettiva internazionale (p. 361-381).
    • Rafael Gaune, «Flacos con el poco comer, quebrantados con el mucho temor». Aproximaciones a una dimensión espiritual del jesuita Luis de Valdivia (p. 383-406).
    • Ana María Stuven, Contra la modernidad secularizadora: la formación y educación de una mujer católica (p. 407-428).
  • Indice dei nomi e dei luoghi (p. 429-447).
  • Biografie degli autori (p. 449-453).
Forse ti interessa anche
  • Saggi per Adriano Prosperi
    a cura di Wietse de Boer, Vincenzo Lavenia e Giuseppe Marcocci
    2019, pp. 208
    € 26,00 -15% € 22,10
  • Violence and Catholic Conversions in the non-European World
    edited by Vincenzo Lavenia, Stefania Pastore, Sabina Pavone, Chiara Petrolini
    2018, pp. 212
    € 45,00 -15% € 38,25
  • Sessualità maschili e indisciplina in età moderna
    a cura di Fernanda Alfieri e Vincenzo Lagioia
    2018, pp. 196
    € 22,00 -15% € 18,70
  • Studi per Francesca Cantù
    a cura di Paolo Broggio, Luigi Guarnieri Calò Carducci, Manfredi Merluzzi
    2017, pp. 396
    € 34,00 -15% € 28,90