I Longobardi e la storia

Un percorso attraverso le fonti

A cura di Francesco Lo Monaco e Francesco Mores
Collana: Altomedioevo, 7
Pubblicazione: Febbraio 2012
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 168, 14x21 cm, bross.
ISBN: 9788883346446
€ 16,00 -15% € 13,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 13,60
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883349584
€ 9,99
Acquista Acquista Acquista
ePUB con Adobe DRM
ISBN: 9788867282203
€ 9,99
Acquista Acquista Acquista

Compiere Un percorso attraverso le fonti per la storia dei Longobardi significa esplorare i modi con i quali la storia dei Longobardi è stata costruita. Il volume procede in ordine cronologico, dal più antico autore di storie sopra i Longobardi (Procopio di Cesarea) fino al più recente (Paolo Diacono), tentando di offrire uno strumento che consenta di osservare quanto si muove dietro il palcoscenico.

Non Fonti per la storia dei Longobardi, né Storia dei Longobardi, ma, semplicemente, I Longobardi e la storia.

  • Premessa (p. 7)
  • Francesco Mores, Introduzione (p. 9-17)
  • Paolo Cesaretti, I Longobardi di Procopio (p. 19-73)
  • Francesco Lo Monaco, Dai Fasti a Fredegario (p. 75-104)
  • Walter Pohl, Origo gentis Langobardorum (p. 105-121)
  • Francesco Mores, Come lavorava Paolo Diacono (p. 123-139)
  • Bibliografia (p. 141-151)
  • Indice dei nomi, dei luoghi e delle cose notevoli (p. 153-162)
  • Indice delle fonti (p. 163-167)

Francesco Lo Monaco

Francesco Lo Monaco insegna presso l’Università di Bergamo e si occupa di Storia della tradizione dei testi.

Walter Pohl

Walter Pohl è direttore dell’Unità di ricerca di storia medievale all’Accademia Austriaca delle Scienze e insegna storia medievale all’Università di Vienna. Ha pubblicato numerosi saggi e libri sui popoli dell’alto medioevo; tra i più recenti: Die Germanen (München 2000), Werkstätte der Erinnerung. Montecassino und die Gestaltung der langobardischen Vergangenheit (München 2001), Die Völkerwanderung . Eroberung und Integration (Stuttgart 2002).

Francesco Mores

Francesco Mores svolge attività di ricerca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

Paolo Cesaretti

Paolo Cesaretti insegna Civiltà bizantina e Storia romana all’Università di Bergamo

Forse ti interessa anche