Il doppio medioevo

Manlio Bellomo
Collana: Ius nostrum, 38
Pubblicazione: Luglio 2011
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 188, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883346453
€ 22,00 -15% € 18,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 18,70
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883347375
€ 13,99
Acquista Acquista Acquista
ePUB con Adobe DRM
ISBN: 9788867287123
€ 12,99
Acquista Acquista Acquista
  • Al modo di una premessa (p. 7)
  • I. Variazioni su tema dominante
    • 1. Alla ricerca dei padri dell’unità giuridica dell’Europa moderna (p. 11-20)
    • 2. Potere dei gruppi e gruppi al potere dal medioevo agli inizi dell’età moderna (p. 21-29)
    • 3. Istituzioni medievali fra campagna e città (p. 31-43)
    • 4. Dalla campagna alla città: i nuovi luoghi della scienza e del potere (p. 45-56)
    • 5. Considerazioni sulla pervasività della religione nella società e negli ambienti di studio universitari nei tempi del rinnovamento (p. 57-66)
  • II. I pilastri della creatività
    • 1. Ius commune (Storia del) (p. 69-82)
    • 2. Ius commune e ius proprium. Riflessioni su tendenze e aspetti della storiografia giuridica europea sul medioevo (p. 83-93)
    • 3. Condividendo, rispondendo, aggiungendo. Riflessioni intorno al ius commune (p. 95-102)
    • 4. Elogio dei dogmata . Memorie per una storia della storiografia giuridica (p. 103-140)
    • 5. Il lavoro nel pensiero dei giuristi medievali (p. 141-156)
    • 6. Al di là dell’obbligazione contrattuale in Juan de Solórzano y Pereira (p. 157-165)
    • 7. Perché lo storico del diritto europeo deve occuparsi dei giuristi indiani? (p. 167-177)
  • Indici (p. 179-186)
    • Manoscritti
      Storiografia
      Luoghi
      Personaggi
      Giuristi
Forse ti interessa anche