Le zecche minori toscane fino al XIV secolo

Collana: Centro Italiano di Studi di Storia e d’Arte - Pistoia. Atti
, 3
Pubblicazione: Giugno 1975
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 260, 15 tav. f.t., 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883348945
€ 12,00 -15% € 10,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 10,20

Atti del III Convegno Internazionale di Studi (Pistoia, 16-19 settembre 1967)

  • Presentazione (p. v)
    Comitato d’onore, Comitato organizzatore, Comitato scientifico (p. vii-ix)
    Relatori, Partecipanti, Diario del Convegno (p. x-xv)
  • Saluti (T. Bellandi, G. Celli) (p. 3-6)
  • Mario Salmi, Parole di apertura (p. 7-9)
  • Federico Melis, L’economia delle città minori della Toscana (p. 13-39)
  • Jean Lafaurie, Le trésor carolingien de Sarzana-Luni (p. 43-55)
  • Antonio Bertino, La monetazione altomedievale di Luni (p. 57-67)
  • Giovanni Gorini, Osservazioni preliminari per lo studio dei rapporti tra l’area monetale toscana e quella veneta nei secoli XIII e XIV (p. 77-84)
  • Gian Guido Belloni, La zecca di Lucca dalle origini a Carlo Magno (p. 91-106)
  • Enrico Coturri, Note e documenti relativi ad alcune monete lucchesi del secolo XIV (p. 113-118)
  • Antonio Del Mancino, La zecca di Siena al tempo del governo dei Nove (1292-1355) (p. 121-126)
  • Franco Panvini Rosati, La monetazione delle zecche minori toscane nel periodo comunale (p. 131-144)
  • Mario Bernocchi, Una originale manifestazione della zecca di Prato 1336-1343 (p. 151-154)
  • Carlo Meloni, Sui due bianchi di Pisa attribuiti alla zecca di Villa di Chiesa (p. 157-160)
  • David Herlihy, Pisan coinage and the monetary history of Tuscany, 1150-1250 (p. 169-193)
  • Emilio Cristiani, Problemi di datazione delle monete comunali pisane (p. 195-214)
  • Franco Panvini Rosati, Discorso di chiusura (p. 215-217)
  • Indici analitici (p. 221-242)