Istituzioni feudali dell’Italia meridionale tra Medioevo ed Antico Regime

L’area salentina

Giancarlo Vallone
Collana: Ius nostrum, 23
Pubblicazione: Marzo 1999
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 264, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788885669710
€ 29,00 -15% € 24,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 24,65

Il volume si compone di tre capitoli pensati come una unità, perché l’analisi delle istituzioni e dei poteri feudali si approfondisce nelle sue ragioni di specificità con l’esame della giurisdizione feudale e dei suoi apparati e procedure, e pone infine il problema del rapporto tra territorio e potere. In effetti la giurisdizione è il maggiore tra i poteri feudali, il più grave ed evidente sul territorio e, naturalmente, il punto nevralgico dei rapporti con la Monarchia.

La scelta geografica de Salento, non è di comodo se si accetta il principio che studi piuttosto articolati su istituzioni per di più sfuggenti, e prive di larga bibliografia, vanno tentati su scala geografica ridotta o media. Nel Salento era inclusa la maggior parte del feudo più importante e complesso del Regno, il Principato di Taranto, esaminato dal Duecento all’età orsiniana ed anche molto oltre, con riferimenti continui alla Contea di Lecce e ad altri feudi minori della Puglia meridionale, di quella barese e del rimanente Mezzogiorno continentale. Ne deriva un quadro istituzionale che vale per la feudalità dell’intero Meridione.

Infine, il tema della “rifeudalizzazione”, proposto dagli storici politici, trova, nel terzo capitolo, un tentativo di lettura istituzionale che percorre lo sconvolgimento di antichi assetti lungo gran parte dell’Antico Regime.

  • Premessa
  • Abbreviazioni
  • I. Poteri e istituzioni feudali nel Principato di Taranto
    • 1. Ipotesi e teorie sui poteri principeschi. 2. Feudi e suffeudi tra teoria e pratica. 3. Feudi «in capite» tra verità ed errore. 4. Considerazioni per un’altra storia
      Appendici al capitolo I.
      I/1. Demanium feudi ed excadentiae. I/2. Baronia e servitium. I/3. Quae de demanio in demanio con altre formule e documenti notevoli. I/4. Devoluzione. I/5. Riepilogo terminologico. I/6. Documenti
  • II. Corti feudali e poteri di giustizia nel Salento medievale.
    • 1. I tribunali feudali del Principe di Taranto e del Conte di Lecce. 2. Il tribunale degli Orsini
      Appendice al capitolo II. Documenti
  • III. Il territorio feudale
    • 1. Rifeudalizzazione e logiche di unione feudale. 2. Divisione per giurisdizione e stato del territorio. 3. Distretto, casali «de corpore», «universitas»
      Appendice al capitolo III. Feudi giurisdizionali e divisioni feudali
  • Opere citate
  • Indice feudistico
    Indice onomastico e geografico

Giancarlo Vallone

Giancarlo Vallone è professore di Storia delle istituzioni politiche presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Lecce.

Forse ti interessa anche