Per lettera

La scrittura epistolare femminile tra archivio e tipografia secoli XV-XVII

A cura di Gabriella Zarri
Collana: I libri di Viella, 16
Pubblicazione: Giugno 1999
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 660, 14x21 cm, bross.
ISBN: 9788885669932
€ 42,00
Esaurito Esaurito Esaurito
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883346194
€ 27,99
Acquista Acquista Acquista

Al centro di questo libro sta la scrittura epistolare, nel suo duplice aspetto di genere letterario e di strumento di comunicazione. La peculiarità dell’oggetto di indagine è dato dalla specificità femminile.

Il topos letterario della donna che scrive risale a Ovidio, e gli esempi di scrittura epistolare femminile dell’età medievale e umanistica rinviano a donne colte, per lo più religiose, che scrivono in latino. Ma tra XV e XVII secolo avviene una rivoluzione culturale. L’avvento della stampa e l’uso del volgare consentono alle donne, anche laiche, di pubblicare i propri scritti, mentre l’ampliarsi del processo di alfabetizzazione, la confessionalizzazione forzata, l’imporsi dell’etichetta spingono le donne a scrivere come mezzo di comunicazione ordinaria, per non dire quotidiana. Lettere al confessore e lettere familiari o di convenienza, richieste dall’etichetta per le appartenenti al ceto nobiliare, costituiscono una trama di rapporti che vede coinvolti servi e familiari, ma anche nuovi ed efficienti servizi postali.

Con un percorso tracciato da saggi monografici e da tipologie esemplari di lettere, il volume consentirà di aprire per la prima volta una porta all’interno di monasteri e case nobiliari attraverso le parole delle donne che vi abitarono.

Introduzione
Gabriella Zarri


Lettere dal convento
Anna Scattigno


Il volume è disponibile in edizione elettronica presso il sito Casalini Digital Division: http://digital.casalini.it/888566993X

Forse ti interessa anche
  • Codici normativi e pratiche religiose
    a cura di Sofia Boesch Gajano e Francesca Sbardella
    2021, pp. 160
    € 20,00 -5% € 19,00
  • Dall’antichità a oggi
    a cura di Elisa Novi Chavarria e Philippe Martin
    2021, pp. 528
    € 40,00 -5% € 38,00
  • Pratiche femminili e società tra Medioevo ed Età moderna
    a cura di Vincenzo Lagioia, Maria Pia Paoli e Rossella Rinaldi
    2020, pp. 352
    € 32,00 -5% € 30,40
  • Ospedali e culture delle nazioni nella Monarchia ispanica (secc. XVI-XVII)
    Elisa Novi Chavarria
    2020, pp. 212
    € 25,00 -5% € 23,75