Il processo Avogari (Treviso, 1314-1315)

A cura di Giampaolo Cagnin
Collana: Fonti per la storia della Terraferma veneta, 14
Pubblicazione: Luglio 1999
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 830, 8 tav. b/n f.t., 17x24 cm, ril.
ISBN: 9788885669949
€ 78,00 -15% € 66,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 66,30

Alla fine del 1314 il podestà di Treviso, Albertino da Canossa, e il suo giudice vicario, Rolandino da Parma, diedero l’avvio a un processo contro alcuni membri della famiglia nobile Tempesta. Costoro detenevano l’ufficio dell’avvocazia dell’episcopato trevigiano, da cui il termine “Advocati” o “Advogarii” che accompagnava i loro nomi e che fini per connotare il dossier documentario del processo. Il contenzioso riguardava l’affermazione dei diritti in materia fiscale del comune di Treviso, come stato sovrano, contro le ingerenze di altre entità politiche o amministrative, nel caso specifico gli Avvocati del vescovo. Gli atti del processo rappresentano un eccezionale documento del travaglio costituzionale delle città italiane ad ordinamento comunale tra la fine del Duecento e gli inizi del Trecento, e sono un fonte di prima grandezza per la storia della signoria caminese e della ripresa comunale a Treviso. Per questo motivo sono stati oggetto di indagini e discussioni volte a sondare l’origine stessa delle signorie cittadine nell’Italia centro-settentrionale e il problema dottrinale del carattere illegittimo o tirannico della signoria.

L’edizione critica del processo, sulla base del ms. 1091 della Biblioteca Comunale di Treviso, è accompagnata da un’ampia introduzione storica del curatore e da un saggio di Diego Quaglioni. In appendice vengono pubblicati anche gli atti di un altro procedimento di natura fiscale, il Processo per il dazio della mompostura di Conegliano (1315), contemporaneo al Processo Avogari e contenuto nello stesso manoscritto.

  • Il processo Avogari e la dottrina medievale della tirannide, di Diego Quaglioni (p. v-xxix)
  • Tavole
  • Introduzione storica, di Giampaolo Cagnin (p. xxxi-xci)
    • 1. Premessa. 2. Il comune di Treviso nel biennio 1313-1315. 3. I Tempesta nelle magistrature del comune (1313-1315). 4. I rapporti del comune di Treviso con Venezia. 5. Lo svolgimento del processo. 6. L’applicazione del ‘concordium’. 7. La fortuna storica della fonte sino all’Ottocento.
  • Il ms. 1091 della Biblioteca Comunale di Treviso (p. xciii-cxvi)
    • 1. Vicende del manoscritto. 2. Struttura del manoscritto e sua descrizione. 3. Criteri di edizione. Tavola riepilogativa degli atti del Processo Avogari. Tavola genealogica della famiglia Tempesta.
  • Il processo Avogari (Treviso, 1314-1315) (p. 1-591)
    Allegato (p. 592-593)
  • Appendice --Il processo per il dazio della mompostura di Conegliano (p. 595-602).
    Tavola riepilogativa degli atti del processo (p. 603-649).
  • Indici (p. 653-710)
    • Indice dei nomi di persona
      Indice dei nomi di luogo
      Indice delle magistrature, degli uffici e dei consigli dei comuni di Treviso e Conegliano
      Indice delle cose notevoli

Con un saggio introduttivo di Diego Quaglioni

Forse ti interessa anche