Progettare il futuro

La cultura dei socialisti italiani
1890-1915

Gabriele Turi
Collana: I libri di Viella, 425
Pubblicazione: Giugno 2022
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 136, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9791254690147
€ 19,00 -5% € 18,05
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 18,05
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9791254690512
€ 10,99
Acquista Acquista Acquista

La nascita del movimento operaio e socialista produsse un cambiamento profondo in una società in via di industrializzazione e portò uomini e donne, operai e contadini alla conquista – significativa anche se parziale – di diritti civili, sindacali e politici.

Un tale fenomeno, pur così imponente, oggi non suscita più interesse come cinquanta o quaranta anni fa. La caduta del muro di Berlino nel 1989 e i cambiamenti che hanno investito l’Europa orientale hanno finito col corrodere i caratteri della stessa tradizione socialista e favorito un clima di immiserimento culturale.

Questo volume intende rilanciare il tema della cultura dei socialisti italiani, esaminando la compo­sizione della classe dirigente del Psi, la stampa e la propaganda, la scarsa conoscenza del marxismo e la letteratura popolare nel quadro dello scontro tra idealismo e positivismo.

  • Prefazione
  • 1. Un movimento di «gente colta»
    • 1. La classe dirigente
    • 2. Intellettuali
  • 2. Testi in circolazione 
    • 1. Stampatori ed editori
    • 2. Traduzioni e interpretazioni
    • 3. La biblioteca di Turati
  • 3. Positivismo e idealismo
    • 1. Labriola, Croce, Gentile
    • 2. La vittoria del riformismo
  • 4. Parlare al popolo
    • 1. La propaganda
    • 2. Bruno/Beatrice e il romanzo “popolare”
  • 5. Passato e futuro
    • 1. La ricerca dei precursori
    • 2. Utopia
  • Indice dei nomi

In copertina: Umberto Boccioni, Casa in costruzione, 1907-1910. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.

Gabriele Turi

Gabriele Turi, già docente di Storia contemporanea all’Università di Firenze, ha pubblicato fra l’altro: Giovanni Gentile. Una biografia (Utet, 2006), Schiavi in un mondo libero. Storia dell’emancipazione dall’età moderna a oggi (Laterza, 2012), Sorvegliare e premiare. L’Accademia d’Italia 1926-1944 (Viella, 2016), Libri e lettori nell’Italia repubblicana (Carocci, 2018), Guerre civili in Italia 1796-1799 (Viella, 2019).

Forse ti interessa anche
  • Gabriele Turi
    2019, pp. 168
    € 22,00 -5% € 20,90
  • L’Accademia d’Italia, 1926-1944
    Gabriele Turi
    2016, pp. 224
    € 28,00 -5% € 26,60
  • I sequestri austriaci nel Lombardo-Veneto (1848-1866)
    Giacomo Girardi
    2022, pp. 304 + 12 pp. ill. col.
    € 30,00 -5% € 28,50
  • Élite e culture politiche in Corsica nella prima metà dell’Ottocento
    Marco Cini
    2022, pp. 248
    € 27,00 -5% € 25,65