L’arte della prudenza

Teorie e prassi della diplomazia nell’Italia del XVI e XVII secolo

Stefano Andretta
Collana: I libri di Biblink
Pubblicazione: Settembre 2022
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 271, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9791254691144
€ 25,00 -5% € 23,75
su richiesta su richiesta € 23,75
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9791254691151
€ 14,99
Acquista Acquista Acquista

Le relazioni diplomatiche europee dell’età moderna traggono la loro linfa in comportamenti e strategie elaborati in buona parte negli Stati italiani tra Quattrocento e Seicento. Basato su un’ampia ricerca documentaria, questo libro dimostra come nei modelli della diplomazia veneziana e pontificia e nella letteratura sul mestiere di ambasciatore prodotta in quei secoli si possano riscontrare gli elementi costitutivi che hanno accompagnato una prassi variegata, che si è misurata sulle tradizioni politiche ma anche su uno studio attento della natura degli interlocutori nelle loro specificità culturali e religiose, fossero essi ottomani, eretici o cattolici. La ricchezza e la plasticità della cultura diplomatica italiana si sono poi progressivamente trasfuse sul piano europeo, partecipando alla formazione di un sistema relazionale tra gli Stati di cui la pace di Westfalia sarà il punto di non ritorno. Uno studio innovativo che propone una rilettura della diplomazia come tassello fondamentale per interpretare la costruzione difficile e contraddittoria della modernità occidentale.

  • Introduzione
  • 1. La genesi e lo sviluppo del modello diplomatico nell’Italia della prima età moderna
  • 2. La trattatistica sull’ambasciatore: dai prototipi umanistici al ‘mestiere’ di diplomatico d’Europa
  • 3. Conflitti e ambivalenze: il sistema diplomatico veneziano e il Turco nel XVII secolo
  • 4. Paradigmi strategici: le relazioni tra Venezia e la Spagna di Filippo III
  • 5. Diplomazia pontificia e cerimoniale tra Cinquecento e Seicento: metamorfosi e continuità
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi

Stefano Andretta

Stefano Andretta insegna Storia Moderna e Storia dell’Istituzione diplomatica in Età moderna presso l’Università degli Studi Roma Tre.

Forse ti interessa anche
  • Saperi, pratiche culturali e azione diplomatica nell’Età moderna (secc. XV-XVIII) / Savoirs, pratiques culturelles et action diplomatique à l’époque moderne (XVe-XVIIIe s.)
    a cura di / sous la direction de Stefano Andretta, Lucien Bély, Alexander Koller, Géraud Poumarède
    2020, pp. 480
    € 39,00 -5% € 37,05
  • In memoria di Antonio Menniti Ippolito
    a cura di Marco De Nicolò e Matteo Sanfilippo
    2019, pp. 196
    € 25,00 -5% € 23,75
  • Il francescanesimo femminile e il monastero di Fara in Sabina
    A cura di Sofia Boesch Gajano e Tersilio Leggio
    2013, pp. 288
    € 27,00 -5% € 25,65
  • A cura di Giuseppe Antonio Guazzelli, Raimondo Michetti e Francesco Scorza Barcellona
    2012, pp. 568
    € 40,00 -5% € 38,00