Elena Fasano Guarini

Maria Antonietta Visceglia
Collana: Storici e storiche nell'Italia unita. Le autobiografie, 8
Pubblicazione: Dicembre 2023
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 136, 12x16,5 cm
ISBN: 9791254694114
€ 15,00 -5% € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 14,25

Nella storiografia italiana dell’Italia unita sono molti gli autori che hanno lasciato notevoli riflessioni memorialistiche e autobiografiche. La Giunta centrale per gli studi storici intende aprire un cantiere su questo problema, pubblicando una serie di volumi, ciascuno incentrato su uno storico italiano attivo dopo il 1861 e autore, in vari modi, di riflessioni autobiografiche. In primo luogo testi di memorie, narrazioni, ricostruzioni e ricordi ma anche documenti di varia origine e con varia destinazione, nei quali le storiche e gli storici hanno parlato di sé e della propria collocazione nelle vicende del loro tempo, compresi quelli affidati all’oralità e disponibili in registrazioni audiovisive.

Elena Fasano Guarini (Milano 1934 - Pisa 2014), allieva della Scuola Normale di Pisa, è stata una storica italiana. Ha insegnato a Cagliari, Urbino e, dal 1984, Storia moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Università di Pisa della quale è stata Preside dal 1994 al 1997. Fra i suoi scritti: Lo Stato Mediceo di Cosimo I (1971); Potere e società negli stati regionali italiani fra ’500 e ’600 (1978); Repubbliche e prìncipi. Istituzioni e pratiche di potere nella Toscana granducale del ’500-’600 (2010). Ha coordinato il secondo volume della Storia di Prato (1986), diretta da Fernand Braudel.

  • 1. Autobiografie di storiche italiane. Una difficoltà a raccontarsi?
  • 2. Il ritorno delle donne alla Scuola Normale di Pisa
  • 3. A Parigi nella VIe section dell’École Pratique
  • 4. Dall’Atlante storico italiano al Portale di Storia Moderna
  • 5. La dimensione del ricordo tra rievocazione autobiografica e storiografia
  • Opere di Elena Fasano Guarini citate
  • Documenti
  • Indice dei nomi

In copertina: parole da una lettera di Gaetano De Sanctis a Karl Julius Beloch, Roma, 5 luglio 1889. Istituto italiano per la storia antica, Fondo Gaetano De Sanctis. Idea grafica: Ariane Zuppante

Maria Antonietta Visceglia

Maria Antonietta Visceglia, professoressa emerita presso la Sapienza Università di Roma, è membro della Giunta Storica Nazionale e socio corrispondente dell’Accademia dei Lincei. Fra la sue numerose pubblicazioni ricordiamo, per i nostri tipi: Morte e elezione del papa. Norme, riti e conflitti. L’Età moderna (2013); La Roma dei papi. La corte e la politica internazionale, secoli XV-XVII (2018); con A. Paravicini Bagliani Il Conclave. Continuità e mutamenti dal Medioevo ad oggi (2018).

Forse ti interessa anche
  • Un altro sguardo sul nepotismo
    (1492-1655)
    Maria Antonietta Visceglia
    2023, pp. 388, 16 tavv. col. f.t.
    € 38,00 -5% € 36,10
  • Studi in onore di Gianvittorio Signorotto
    a cura di Matteo Al Kalak, Lorenzo Ferrari, Elena Fumagalli
    2023, pp. 508
    € 44,00 -5% € 41,80
  • Giovanni Botero e i saperi nella Roma del Cinquecento
    a cura di Elisa Andretta, Romain Descendre e Antonella Romano
    2021, pp. 588
    € 59,00 -5% € 56,05
  • Saperi, pratiche culturali e azione diplomatica nell’Età moderna (secc. XV-XVIII) / Savoirs, pratiques culturelles et action diplomatique à l’époque moderne (XVe-XVIIIe s.)
    a cura di / sous la direction de Stefano Andretta, Lucien Bély, Alexander Koller, Géraud Poumarède
    2020, pp. 480
    € 39,00 -5% € 37,05