Presentazione del volume "La difficile giustizia. I processi per crimini di guerra tedeschi in Italia 1943-2013"

di Marco De Paolis, Paolo Pezzino

Intervengono
Agostino Bistarelli, Guido Calvi, Maurizio Cosentino

Coordina
Patrizia Rusciani

Saranno presenti gli autori

Marco De Paolis ha diretto la Procura militare della Repubblica di La Spezia dal 2002 al 2008, e qui ha istruito oltre 450 procedimenti per crimini di guerra durante il secondo conflitto mondiale. È stato pubblico ministero, tra gli altri, nei processi per le stragi nazifasciste di Sant’Anna di Stazzema, Civitella Val di Chiana, Monte Sole-Marzabotto, e per l’eccidio di Cefalonia. Attualmente dirige la Procura militare della Repubblica di Roma.

Paolo Pezzino ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Pisa ed è stato consulente tecnico della Procura militare di La Spezia nelle indagini sulle stragi nazifasciste in Italia. Coordina il Comitato scientifico del progetto per un Atlante delle stragi nazifasciste in Italia, promosso dall’Associazione nazionale dei partigiani d’Italia e dall’Istituto nazionale per la storia del movimento di Liberazione in Italia.

Agostino Bistarelli è studioso di storia contemporanea, autore di numerosi saggi e referente per la ricerca della Giunta centrale per gli studi storici.

Guido Calvi, avvocato. È stato Senatore (1996-2008, Pds/Ds). Dal 21 luglio 2010 è membro non togato del Consiglio Superiore della Magistratura.

Maurizio Cosentino è stato consulente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause dell’occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti (2004-2006). E’ autore di saggi di carattere storico-politico.

Patrizia Rusciani dirige la Biblioteca di storia moderna e contemporanea.


Roma - 6 Ottobre ore 17:00
Biblioteca di Storia moderna e contemporanea
Via Michelangelo Caetani 32
Il volume