Presentazione del "Il corpo e il nome. Il lavoro investigativo e scientifico della Commissione tecnica medico-legale per l'identificazione delle vittime delle Fosse Ardeatine" di Alessia A. Glielmi

Introduzione ai lavori
Lucia Ceci, Professoressa di Storia contemporanea Università di Roma Tor Vergata e Direttrice del CeRSE

Saluti
Antonio Parisella, Presidente del Museo storico della Liberazione
Ruth Dureghello, Presidente della Comunità ebraica di Roma
Giorgio Adamo, Direttore Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società Università di Roma Tor Vergata

Interventi
Marielisa Rossi già prof.ssa di Bibliografia, Università di Roma Tor Vergata
Claudio Procaccia, Direttore del Dipartimento Cultura della Comunità Ebraica di Roma
Raffaele Camposano, Direttore Ufficio Storico della Polizia di Stato
Gilberto Corbellini, Professore di Storia della Medicina presso Università Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento Scienze umane e sociali, patrimonio culturale del Consiglio nazionale delle ricerche
Lutz Klinkhammer, Storico e vicedirettore dell’Istituto storico germanico di Roma

Sarà presente l’Autrice
Alessia A. Glielmi, Responsabile degli archivi del CNR e del Museo storico della Liberazione, docente presso l’Università di Roma Tor Vergata

Durante l’evento sarà illustrato l’Accordo scientifico stipulato dal Consiglio nazionale delle ricerche e l’Ufficio Storico della Polizia di Stato con Alessia A. Glielmi, Maurizio Vitale e Ornella Di Tondo.

Sarà, inoltre, conferito il Premio CeRSE 2019 alla dott.ssa Stefania Ragaù per la tesi di dottorato “Le utopie di Sion tra messianismo e sionismo nell’Europa di fine Ottocento e inizio Novecento”.

L'evento sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina @Stampa Cnr.


Roma - 9 Luglio ore 17:00
Museo storico della Liberazione
Via Tasso 145
Il volume