Femminismo al lavoro. Donne e sindacato (ieri e oggi) -Presentazione del libro di Anna Frisone "Femminismo al lavoro"

Introduce:
• Alessandra Mecozzi, Roma

Intervengono:
• Giovanna Cuminatto, Torino
• Maria La Salandra, Milano
• Paola Pierantoni, Genova
• Maura Cossutta, Casa Internazionale delle Donne
• Michela Pizzicannella, Non Una di Meno Roma
• Anna Frisone, autrice del libro

Sarà possibile partecipare all'evento:
in diretta facebook sulla pagina della Casa Internazionale delle Donne

su zoom: https://us02web.zoom.us/j/81271472504?pwd=OVg3ZUVSWjBpUDhJVEV3R1B5M3l3dz09#success

La Casa internazionale delle Donne presenta il libro “Femminismo al lavoro. Come le donne hanno cambiato il sindacato in Italia e in Francia (1968-1983)” [Viella 2020]. Le ricerche di Anna Frisone indagano l’impegno femminista degli anni Settanta, declinato nel contesto della lotta sindacale e dei diritti del lavoro, attraverso una nuova prospettiva costruita a partire da numerose interviste inedite alle protagoniste dell’epoca. A partire dalla presentazione del libro, grazie alla partecipazione di alcune ex-sindacaliste da Genova, Torino, Milano e di altre attiviste femministe, svilupperemo una conversazione aperta ed articolata sui nodi donne-lavoro, lavoro produttivo-riproduttivo, impegno femminista-organizzazioni politiche miste... Le recenti crisi economiche (di origine finanziaria nel 2008 e pandemica nel 2020) hanno mostrato ancora una volta la centralità dei lavori delle donne (retribuiti o meno, riconosciuti o meno) e la necessità di una critica del neoliberismo basata sul ripensamento di genere e lavoro come categorie fondamentali di analisi. Vi aspettiamo per discuterne insieme!


Casa Internazionale delle Donne - 10 Maggio ore 18:29
Il volume