Premio 19° Concorso Letterario Leggimontagna a Giacomo Bonan per "Le acque agitate della patria. L’industrializzazione del Piave (1882-1966)"

Motivazione della Giuria
Si tratta di un’analisi storico-critica estremamente accurata, dedicata al bacino idrografico del Piave, che descrive con attenzione il passato per permetterci di vedere più chiaramente il presente e di tentare di indirizzare il futuro su strade che sappiano armonizzare meglio le esigenze umane con quelle dell’ambiente. La storia della valle del Piave è di esempio per tutta una serie di altre aree delle Alpi orientali attraversate da fiumi svuotati d’acqua per interessi idroelettrici e irrigui con conseguenze di enormi gravità come il crollo del paese di Vallesella a causa del riempimento dell’invaso del Centro Cadore ottimamente illustrato in un altro bel libro presentato quest’anno in concorso: “Il paese scomparso”, di Toni Sirena, edito da CIERRE. La contemporanea industrializzazione senza limiti, né freni, ha comportato costi sociali e ambientali estremamente rilevanti, pagati soprattutto dai territori e dalle popolazioni della montagna. È una specie di esemplare “biografia fluviale” che dovrebbe spingere a fare il medesimo lavoro di analisi sulle tante località che sono state stravolte e irrimediabilmente compromesse anche in questo territorio.


Tolmezzo - 16 Ottobre ore 15:30
Teatro comunale “Luigi Candoni”
Il volume