Cartografie del viaggio : sulle relazioni fra la Mappamundi di Fra Mauro e il Milione

Autore: Eugenio Burgio
In: Critica del testo. XII/1, 2009
Acquista PDF Acquista PDF Acquista PDF
Abstract

“Cartografie” del viaggio. Sulle relazioni fra la Mappamundi di Fra Mauro e il Milione
Il saggio affronta il tema del rapporto tra testi e immagini nella cartografia tardo medievale: il caso delle didascalie che accompagnano il Mappamondo del camaldolese Fra’ Mauro (metà del XV sec.) funziona da pretesto da una parte per saggiare fisionomia e trattamento delle fonti utilizzate dal cartografo (e particolarmente il Milione), e dall’altra per definire le relazioni cognitive e culturali che legano la pictura cartografica alle informazioni testuali.

This article is concerned with the relationship between the text and the image in late medieval cartography. The captions that accompany the World Map made by Fra Mauro of Camaldoli in the middle of the fifteenth century have been used as a pretext, on the one hand, to study the physiognomy and the treatment of the sources used by the cartographer (especially the Milione) and, on the other, to define the cognitive and cultural relations that link the actual map with the textual information.